Ronaldo vs Crescina

martedì 18 dicembre 2007

Ronaldo'secret



Bella lì, “Allora siamo anche noi due paparazzi!”
E’ questa la frase del mio amico Tommy che ha avuto l’idea del blog.
Abbiamo fatto lo scoop!!!
Uno scoop con cui noi, due qualunque, magari riusciamo a tirar su qualcosa…

In effetti non sappiamo ancora bene cosa faremo… ma pubblicando un po' di roba, e sperando che dal blog si sparga la voce, vediamo come va, e se qualcuno (magari l’illustre e generoso presidente, ah ah ah!!!!) ci contatta per avere il materiale in esclusiva forse ci va di lusso.

Si, perché qualche giorno fa, cazzeggiando in giro a Milano, abbiamo sgamato il mitico Luís Nazário de Lima, il calciatore del Milan, ovvero RONALDO (il capellone!) in giro in macchina. Senza menarcela troppo lo abbiamo seguito.

Cool, “So now we’re two paparazzi!”
That’s the statement of my friend Tommy that had the idea of this blog.
Yes, ‘cause we made a scoop!
A scoop that (we hope!) will’bring us something…maybe money!!!

Actually we don’t know exactly how to manage this stuff…but we hope that people will soon talk about us, and our scoop and if someone (maybe Milan FC big hearted president ah ah ah!!!) will ask us to buy it, we’ll hit the jackpot!!!

The fact is this: some days ago…foolin’out in Milan, we meet Luís Nazário de Lima…aka Ronaldo, the soccer superstar (the big hair one!!), in his car. So – no doubt - we decided to run after him.

5 commenti:

Sandrokan ha detto...

...ma non era in Giappone...a fare filmini? :)

jj.theinsider ha detto...

Lo abbiamo beccato prima!

Anonimo ha detto...

ma quando lo avete beccato? non dire cagate! :@

cagnoleo ha detto...

Sempre bello. Dobbiamo fare il nuovo sito del prodotto. Sito??! ma siamo nel web 2.0! Facciamo un finto blog che faccia parlare di se. Bloc? NO! B-L-O-G. Ah ho capito. Non mi sembra. Si si. E' gratis? Ancora meglio, facciamone uno dove lo fanno tutti. Ma ci cascheranno? Guardi. Siamo i migliori. Va bene.

Enrico ha detto...

Cagnoleo, è il marketing 2.0... penoso, ma a quanto pare efficace. Noi siamo sempre un po' indietro e così il finto-blog alla Wal-Mart ce lo becchiamo un pochino in ritardo, ma sempre pena fa... Ed è solo l'inizio, temo. Enrico